CONSERVAZIONE
DEL RISO 

Il nostro riso viene confezionato sottovuoto, troverete la data di scadenza in etichetta.

La data di scadenza è valida se il prodotto, una volta acquistato, viene mantenuto in determinate condizioni:

  • Temperatura preferibilmente non superiore ai 17°

  • Lontano da fonti di calore (termosifoni, stufe)

  • Ambiente possibilmente buio

  • Luogo asciutto, areato e non umido

 

Il riso non ha conservanti, pertanto se viene conservato in un ambiente non adatto per molto tempo è probabile che dia problemi (farfalline, ecc.)

Una volta aperta la confezione, è opportuno riporlo in un contenitore ermetico.

Nel periodo estivo, se non disponete di un luogo fresco e asciutto, potete collocare la confezione aperta nel congelatore (più secco del frigorifero)

Il riso non ghiaccia, in ogni momento potete utilizzare la quantità desiderata e riporlo nel congelatore.

Unica accortezza, isolare la confezione in un sacchetto da freezer, onde evitare l’assorbimento di eventuali aromi già presenti (pesce, ecc.)